A PROPOSITO DI QUESTO SITO


Nel Nome di Allah, l’Onnimisericordioso, Colui Che dona Misericordia

La Lode spetta ad Allah, noi Lo glorifichiamo, chiediamo il Suo aiuto e imploriamo il Suo perdono. Noi crediamo in Lui, e in Lui poniamo la nostra fiducia. Cerchiamo protezione presso di Lui contro ogni male proveniente da noi stessi, e contro le nostre cattive azioni. Colui che Allah guida, nessuno potrà sviarlo, e colui che Allah svia, nessuno potrà mai guidarlo.
Testimoniamo che non vi è altra divinità all’infuori di Allah, il Solo e l’Unico degno di essere adorato, e testimoniamo che Muhammad (‘alayhi salatu wa-s-salâm) è il Messaggero di Allah e il Suo servitore, il modello perfetto inviato agli uomini e ai jinn.

Testimoniamo che egli è il migliore degli adoratori e la guida dei pii. Che la pace e le benedizioni di Allah siano su di lui, su tutti i membri della sua famiglia purificati, sui suoi Compagni prosternati, e su tutti coloro che li avranno seguiti fino al Giorno del Giudizio.

Assalamu ‘alaykum waRahmatullah waBarakatuHu.

Dice Allah (subhânaHu waTa’ala): 

Non ho creato i jinn e gli uomini se non perché Mi adorassero (Corano LI. Adh-Dhâriyât, 56)

Invero, la religione presso Allah è l’Islam… (Corano III. Al-’Imran, 19)

…Oggi i miscredenti non sperano più di allontanarvi dalla vostra religione: non temeteli dunque, ma temete Me. Oggi ho reso perfetta la vostra religione, ho completato per voi la Mia grazia e Mi è piaciuto darvi per religione l’Islâm… (Corano V. Al-Mâ’ida, 3)
In verità i musulmani e le musulmane, i credenti e le credenti, i devoti e le devote, i leali e le leali, i perseveranti e le perseveranti, i timorati e le timorate, quelli che fanno l’elemosina e quelle che fanno l’elemosina, i digiunatori e le digiunatrici, i casti e le caste, quelli che spesso ricordano Allah e quelle che spesso ricordano Allah, sono coloro per i quali Allah ha disposto perdono ed enorme ricompensa (Corano XXXIII. Al-Ahzâb, 35)

Quanto a coloro che, uomini o donne, operano il bene e sono credenti, ecco coloro che entreranno nel Giardino e non subiranno alcun torto, foss’anche (del peso) di una fibra di dattero (Corano IV. An-Nisâ’, 124)

Daremo una vita eccellente a chiunque, maschio o femmina, sia credente e compia il bene. Compenseremo quelli che sono stati costanti in ragione delle loro azioni migliori (Corano XVI. An-Nahl, 97)
 
Avete avuto un bell’esempio in Abramo e in coloro che erano con lui, quando dissero alla loro gente: “Noi ci dissociamo da voi e da quel che adorate all’infuori di Allah: vi rinneghiamo. Tra noi e voi è sorta inimicizia e odio (che continueranno) ininterrotti, finché non crederete in Allah, l’Unico”…(Corano LX. Al-Mumtahana, 4)

Allah apre il cuore all’Islâm a coloro che vuole guidare;colui che vuole sviare, lo stringe e opprime il suo petto, come a chi fa sforzo a salire verso il cielo… (Corano VI. Al-An ‘âm, 125)

La parola più veridica è quella di Allah, la migliore guida è la guida di Muhammad (sallAllahu ‘alayhi waSallam), le cose peggiori sono le innovazioni nella religione, ogni innovazione è uno sviamento e ogni sviamento conduce al Fuoco. Sosteniamo i mujâhidîn, i nostri fratelli e sorelle imprigionati nelle mani dei kuffâr, degli ipocriti e degli apostati, e coloro che sono umiliati e oppressi, così come tutte le persone dell’Haqq, anche se ciò dispiaccia ai miscredenti, agli sviati e a tutti coloro che hanno una malattia nel cuore.

La nostra Da’wah è innanzitutto di richiamare la gente al Tawhîd e alla Testimonianza di Fede di Ahlu-s-Sunnah wa-l-Jama’ah, attraverso la comprensione dei Salaf as-Salih. Cerchiamo tramite questo sito di propagare la scienza attraverso il Qur’ân, la Sunnah e la comprensione dei Pii Predecessori, così come attraverso le parole dei Sapienti ben guidati. Ci riferiamo agli Ulamâ’ che hanno una dottrina sana e una metodologia corretta, del passato e contemporanei.

Ricordiamo anche che nessuno è esente da errori.

L’Imâm ‘Alî Ibn Abî Tâlib (che Allah sia soddisfatto di lui) disse: “Non si conosce la verità tramite gli uomini; ma conosci la Verità, così conoscerai coloro che la seguono”.
L’Imâm Mâlik (rahimahullah) disse: “La parola di chiunque può essere accolta o rigettata, ad eccezione di quella di colui che è in questa tomba (indicando la tomba del Messaggero di Allah, sallAllahu ‘alayhi waSallam)”.

Particolare attenzione è riservata alla figura femminile, allo scopo di far luce sull’elevata posizione che l’Islâm conferisce alla donna.

Dice Allah (Gloria a Lui, l’Altissimo):

Dicevano loro: “Si sono riuniti contro di voi, temeteli”. Ma questo accrebbe la loro fede e dissero: “Allah ci basterà, è il Migliore dei protettori” (Corano III. Âl-‘Imrân, 173)

Imploriamo Allah l’Altissimo di sostenerci in tutto ciò che intraprendiamo, di perdonare tutti i nostri errori e di far sì che questo sito sia utile alla Ummah di lingua italiana.

Jazakumullahukhayran a tutti coloro che correggeranno i nostri errori, ci sosterranno coi du’â e ci invieranno traduzioni, articoli, testimonianze

Che Allah ci risparmi il castigo dell’Aldilà e ci accordi il Firdaws, così come a tutti i Musulmani e le Musulmane sinceri, âmîn!

wa-s-salâm!

Umm Yahya ‘Aisha Farina

e-mail: ummusama@hotmail.it

 

 

Annunci
Lascia un commento

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...