Da un campo profughi in Siria – Parla un volontario:

Profughi-siriani-in-Turchia-638x425

Con la coda dell’occhio vedo una vecchietta che cerca di attirare la mia attenzione. Le sorrido e cammino verso di lei, mentre lei si dirige nella mia direzione. Mi dice ‘As-salamu ‘alaykum’, e continua: ‘Ho bisogno del tuo aiuto per qualcosa! Mi è permesso mangiare il riso che è stato acquistato per gli orfani? I bambini di mio figlio adesso sono affidati a me, ed io cucino il riso per loro. Volevo sapere… Ho 75 anni, e ho sempre cercato di fare le cose giuste, per Allah… Va bene se mangio il riso?’. La guardo con grande ammirazione e le rispondo: ‘Sì, inshaa Allah’. Continua: ‘Ma proviene dal denaro della sadaqah per ya’tîm (gli orfani)… Però non ho denaro per comprare alcunché… Altrimenti non avrei mai chiesto’… Subhanallah, prego che la Ummah possa avere il suo stesso timore di Allah e la sua stessa onestà. Una qualità che appartiene ormai a pochissimi. Che Allah migliori la sua situazione e faccia sì che quei bambini facciano parte dei pii. Alhamdulillah, sono stati benedetti nell’avere un così meraviglioso esempio nella loro nonna.

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...