4 mogli


بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo

C’era una volta un ricco commerciante che aveva 4 mogli.

La quarta moglie, era quella più amata. La adornava con vestiti lussuosi e la trattava con dolcezza. Si prendeva gran cura di lei e non le offriva che il meglio.

Amava molto anche la terza moglie, era fiero di lei e voleva sempre valorizzarla con gli amici. Tuttavia, il commerciante temeva sempre che ella potesse fuggire con un altro uomo.

Amava anche la seconda moglie, che era una persona molto premurosa, sempre paziente, e che era la confidente del commerciante. Ogni volta che egli aveva dei problemi, si rivolgeva a lei, che lo aiutava sempre ad uscirne.

La prima moglie era una compagna molto leale, ed aveva contribuito a mantenere le sue ricchezze, così come a prendersi cura della casa. Tuttavia, il commerciantte non l’amava molto, nonostante lei lo amasse profondamente. Le prestava appena attenzione.

Un giorno, il commerciante si ammalò. Aveva il presentimento che sarebbe morto presto. Pensò alla sua vita lussuosa e disse dentro di sé: “Ora ho 4 mogli, ma quando morirò, sarò solo! Come sarò solo!”

Chiese dunque alla sua quarta moglie: “Tu sei la mia preferita, ti ho donato gli abiti migliori e mi sono preso perfettamente cura di te. Ora che sto morendo, vorresti seguirmi per tenermi compagnia?”.

“Nemmeno per sogno!” rispose la quarta moglie, e se ne andò senza proferire nemmeno un’altra parola. La risposta spezzò il cuore del commerciante come un coltello affilato.

Il triste commerciante chiese allora alla sua terza moglie: “Ti ho molto amata per tutta la vita. Ora che muoio, vorresti seguirmi per tenermi compagnia?”.

“No!” rispose la terza moglie: “La vita qui è così bella! Quando sarai morto, mi risposerò!”. Il cuore del commerciante si spezzò.

Allora chiese alla sua seconda moglie: “Mi sono sempre rivolto a te, e mi hai sempre aiutato. Ora, ho di nuovo bisogno del tuo aiuto. Quando morirò, mi seguirai per farmi compagnia?”.

“Mi dispiace, non posso aiutarti”, rispose la seconda moglie: “Al massimo, potrò accompagnarti al cimitero”. La risposta cadde come un fulmine e il commerciante ne fu devastato.

Allora si sentì una voce chiamare: “Io verrò con te, ti seguirò dovunque andrai”.

Il commerciante alzò gli occhi, e vide la sua prima moglie. Era così magra, come se soffrisse di malnutrizione. Molto commosso, il commerciante le disse: “Avrei dovuto occuparmi molto meglio di te, finché potevo…”.

In verità, “abbiamo tutti 4 mogli” nella nostra vita!

La quarta moglie, è il “nostro corpo”, ci diamo tanto da fare per occuparcene, ma esso sarà distrutto quando moriremo.

La nostra terza moglie sono i nostri beni e le nostre ricchezze. Quando moriremo, andranno ad altri.

La seconda moglie, sono la nostra famiglia e i nostri amici. Per quanto ci siano stati vicini durante la nostra vita, tutto ciò che potranno fare per noi è accompagnarci alla tomba.

La prima moglie, qualcosa che non possiamo vedere, è la nostra anima.

Spesso trascurata, dimenticata, nella nostra ricerca dei beni materiali e dei piaceri insaziabili.

Profumata e ornata col bene e le buone azioni, o brutta e nauseabonda per i peccati e le cattive azioni, essa è la sola che ci seguirà veramente là dove andremo.

Può darsi che sia una buona idea educarla, coltivarla, e fortificarla ora, piuttosto che attendere finché saremo sul letto di morte, per rimpiangere di non averlo fatto… Non è vero?

Dice Allah (‘azza waJalla):

كُلُّ نَفْسٍ ذَائِقَةُ الْمَوْتِ وَإِنَّمَا تُوَفَّوْنَ أُجُورَكُمْ يَوْمَ الْقِيَامَةِ فَمَنْ زُحْزِحَ عَنِ النَّارِ وَأُدْخِلَ الْجَنَّةَ فَقَدْ فَازَ وَمَا الْحَيَاةُ الدُّنْيَا إِلَّا مَتَاعُ الْغُرُورِ (185)

 

Ogni anima gusterà la morte, ma riceverete le vostre mercedi solo nel Giorno della Resurrezione. Chi sarà allontanato dal Fuoco e introdotto nel Paradiso, sarà certamente uno dei beati, poiché la vita terrena non è che ingannevole godimento (Corano III. Âl-’Imrân, 185) 

dal sito Sajidine

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...