Priorità delle Attività Islamiche in Occidente

بسم الله الرحمان الرحيم

Le minoranze musulmane che vivono in Occidente hanno urgentemente bisogno d’aiuto per preservare la loro identità, la loro Religione e la loro esistenza. Per realizzare ciò, i Musulmani devono:

1) Ristabilire l’unità della nazione (comunità) nel mondo intero. I Musulmani devono dare prova di “Walâ” nei confronti degli altri Musulmani e “Barâ” verso i miscredenti. Questa unità deve essere posta in atto con l’azione, e non semplicemente con la lingua.

2) Affermare la fede basilare che i Musulmani sono i membri della migliore comunità che l’umanità abbia mai conosciuto. Affermare le vere credenze Islamiche che renderanno la fierezza ai Musulmani e alla loro Religione e che faranno sentire la dolcezza della fede (al-Îmân) nei loro cuori. Ciò può essere compiuto apprendendo la vera dottrina e conoscendo i cammini dei miscredenti, al fine di poterli evitare. I Musulmani devono sentire la grande generosità di Allah (SubhanaHu waTa‘ala), Che li ha guidati verso la vera Religione.

La Religione deve essere compresa e praticata.

I Musulmani devono conoscere le dottrine dei Cristiani, poiché la lotta tra l’Islam e il Cristianesimo durerà fino alla fine dei tempi.

I Musulmani devono anche preservare il codice Islamico per ciò che riguarda gli abiti, i prodotti alimentari Islamici e il fatto di sposare delle donne Musulmane o, se lo desiderano, unicamente le donne pure e onorabili tra le Cristiane.

3) L’arabo deve divenire la prima lingua (comune) di tutti i Musulmani. Imparare l’Arabo fin dall’infanzia e dargli il posto che merita nella Religione è un obbligo. La lingua araba è una necessità dell’Islam che deve essere preservata.

4) I Musulmani devono occuparsi della Da‘wah (l’appello all’Islam) dovunque si trovino:

Sorga tra voi una comunità che inviti al bene, raccomandi le buone consuetudini e proibisca ciò che è riprovevole. Ecco coloro che prospereranno (Corano III. Âl-‘Imrân, 104).

 

La religione deve restare la principale ragione della nostra esistenza:

Non ho creato i jinn e gli uomini se non perché Mi adorassero… (Corano LI. Adh-Dhâriyât, 56)

 

5) Ahlu-s-Sunnah wa-l-Jama‘ah e la via e la comprensione dei Sahaba (che Allah sia soddisfatto di tutti loro) è ciò a cui i Musulmani devono richiamare. I Musulmani devono mettere in guardia contro tutti i gruppi deviati e definire Un Gruppo Giusto. Lottare contro dei gruppi deviati e delle sette ramificate è una necessità. Ciò significa che i Musulmani devono far fronte a questi cinque gruppi principali tra gli sviati che hanno delle dottrine corrotte: Al-Khawarij, Ash-Shi‘a, Al-Jahmiya, Al-Qadariyah e Al-Murji’ah.

6) I Musulmani dell’occidente devono essere uniti su ogni questione. Devono fare appello all’Islam e garantire la loro fedeltà ai Musulmani e dare prova di Barâ’ verso gli infedeli. L’arabo deve essere la loro prima lingua. I Musulmani dovrebbero abituarcisi, sposare e incontrare altri Musulmani nei corsi, nelle Moschee, nelle università, durante i picnic, e altre attività in genere. I Musulmani non devono isolarsi dagli altri Musulmani.

7) I Musulmani devono sentirsi coinvolti dall’educazione Islamica dei loro bambini delle scuole elementari e medie. I Musulmani dovrebbero organizzare delle scuole Islamiche che preserveranno e insegneranno l’Islam ai loro figli fin dalla più tenera età. I primi anni di vita formeranno le dottrine e le vie degli anni successivi.

8) I Musulmani devono cercare di preservare la presenza Musulmana nell’Europa dell’Est e di rinforzare questa presenza. Dobbiamo provvedere ai Musulmani in Albania e in Bosnia con aiuti materiali, affinché si possano difendere. I Musulmani devono aiutare i Musulmani dell’Europa dell’Est impiegando tutti i mezzi possibili. Allo stesso modo, i Musulmani devono cercare dappertutto di proteggere i diritti religiosi, educativi e sociali delle minoranze islamiche in occidente. I Musulmani d’occidente non devono provare alcuna vergogna nel praticare e propagare l’Islam, la Vera Religione.

9) Un’alta autorità che favorisca gli immigrati Musulmani deve essere stabilita al fine di proteggere i diritti delle minoranze islamiche. Tale autorità servirà da legame tra tutte le organizzazioni islamiche attive in occidente. La coordinazione sarà benefica e organizzerà le attività delle associazioni Islamiche e fornirà loro informazioni essenziali e immediate sui bisogni e sulla situazione delle minoranze islamiche.

10) Stabilire dei comitati composti da Sapienti Musulmani che insegnino la Religione agli immigrati Musulmani e risolvano i loro problemi in accordo con il Corano e la Sunnah. Tali Comitati avranno una conoscenza diretta della situazione dei Musulmani e forniranno loro delle risposte (adeguate) ai loro problemi. Queste soluzioni cercheranno di preservare la religione, l’identità e l’esistenza degli immigrati Musulmani.

11) Stabilire un sistema di gestione economica di ui beneficeranno gli immigrati Musulmani dell’occidente. Tale sistema economico fornirà una via onorevole così come l’indipendenza finanziaria per dei Musulmani. Ciò è molto meglio rispetto alla via che molti dei Musulmani che vivono in occidente hanno intrapreso, cercando l’aiuto del governo miscredente o impegnandosi nell’usura, la prostituzione, il gioco d’azzardo o altre azioni disonorevoli.

Tratto dal libro recante lo stesso titolo, dello shaykh ‘AbdurRahman ‘AbdulKhaliq, pubblicato da Ihyâ at-Turâth (2002)

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...