Suratu-n-Nasr

بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo

 

 

Tafsîr (commento) del Sublime Corano

dell’Imam Ibn Kathîr

 

Sura CX. An-Nasr (L’Ausilio) – n° CX

(Rivelata in Medinah – composta da 3 versetti)

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo

 

  1. Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria,
  2. e vedrai le genti entrare in massa nella religione di Allah,
  3. glorifica il tuo Signore lodandoLo e chiediGli perdono: 
    in verità Egli è Colui che accetta il pentimento.

 

 

Le virtù della Sura An-Nasr

E’ stato menzionato in precedenza che essa (Sura An-Nasr) è equivalente ad un quarto del Corano e che Sura Az-Zalzalah è equivalente ad un quarto del Corano. An-Nasa’i (r) riferì da Ubaydullah bin Abdullah bin Utbah (r) che Ibn Abbas (r) gli disse, “O Ibn Utbah! Conosci l’ultima Sura del Corano che fu rivelata?” Egli rispose, “Si, è

[إِذَا جَآءَ نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ ]

(Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria.) (110:1)” Egli (Ibn Abbas) disse, “hai detto il giusto.”

[بِسْمِ اللَّهِ الرَّحْمَـنِ الرَّحِيمِ

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo.

[إِذَا جَآء نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ- وَرَأَيْتَ النَّاسَ يَدْخُلُونَ فِى دِينِ اللَّهِ أَفْوجاً- فَسَبّحْ بِحَمْدِ رَبّكَ وَاسْتَغْفِرْهُ إِنَّهُ كَانَ تَوبَا-]

(1. Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria.) (2. e vedrai le genti entrare in massa nella religione di Allah.) (3. glorifica il tuo Signore lodandoLo e chiediGli perdono: in verità Egli è Colui che accetta il pentimento)

Questa Sura informa della morte del Messaggero di Allah (SallaAllahu ‘alayhi waSallam)

Al-Bukhari (r) riportò che Ibn Abbas (r) disse “Umar soleva portarmi a incontri con i vecchi uomini di Badr (che combatterono nella battaglia di Badr). Tuttavia, sembrava come se qualcuno di loro fosse contrario alla mia presenza. Così egli disse, `Perchè (Umar) porti questo giovane qui quando anche noi abbiamo figli come lui (della sua età, che non vi sono ammessi)’. Umar rispose, `In verità, lui è tra quelli che tu conosci. Poi un giorno lui li chiamò e mi invitò a sedermi con loro e  lo fece solo per mostrargli ciò che sapevo. Così disse, `Cosa pensate delle parole di Allah (SWT),

[إِذَا جَآءَ نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ ]

(Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria.)’ Alcuni di loro dissero, `Ci è stato ordinato di lodare Allah (SWT) e di domandare il Suo perdono quando Lui ci aiuta e ci dà la vittoria.’ Alcuni di loro rimasero in silenzio e non risposero. Poi lui (Umar) mi disse, `E’ questa la spiegazione che dai (a questa sura)?, O Ibn Abbas’ risposi, `No.’ Lui allora disse, `Qual è il tuo parere’ risposi, `Si tratta della fine della vita del Messaggero di Allah (s) di cui Allah (SWT) lo stava informando. Allah disse,

[إِذَا جَآءَ نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ ]

(Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria.) che significa, ciò sarà un segno dell’approssimarsi della tua morte.

[فَسَبِّحْ بِحَمْدِ رَبِّكَ وَاسْتَغْفِرْهُ إِنَّهُ كَانَ تَوِبَا ]

(perciò glorifica il tuo Signore lodandoLo e chiediGli perdono. In verità Egli è Colui che accetta il pentimento ehe perdona.)’ Così, Umar bin Al-Khattab disse, `Non so niente al riguardo a parte ciò che tu hai appena detto.”’ Al-Bukhari (r) fu il solo a riportare questo Hadith. Imam Ahmad (r) riportò che Ibn Abbas disse, “Quando

[إِذَا جَآءَ نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ ]

(Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria.) fu rivelata, il Messaggero di Allah (s) disse,

«نُعِيَتْ إِلَيَّ نَفْسِي»

(La mia morte mi è stata annunciata.) Ed in effetti Egli morì durante quell’anno.” Ahmad (r) fu il solo a riportare questo Hadith. Al-Bukhari (r) riportò che Aisha (r) disse, “Il Messaggero di Allah (s) diceva spesso in rukû e sujûd,

«سُبْحَانَكَ اللَّهُمَّ رَبَّنَا وَبِحَمْدِكَ اللَّهُمَّ اغْفِرْ لِي»

(Gloria a Te O Allah, nostro Signore, e lode a Te. O Allah, perdonami.) Lo fece come da sua interpretazione del Corano (mostrandone l’applicazione).” Anche il resto del gruppo ha riportato questa Hadith ad eccezione di At-Tirmidhi (r). Imam Ahmad (r) riportò da Masruq (r) che Aisha (r) disse, “Il Messaggero di Allah (s) diceva spesso verso la fine della sua vita,

«سُبْحَانَ اللهِ وَبِحَمْدِهِ، أَسْتَغْفِرُ اللهَ وَأَتُوبُ إِلَيْه»

(Gloria a Allah, e lode a Lui. Domando il Suo perdono e mi pento dinanzi a Lui.) E disse,

«إِنَّ رَبِّي كَانَ أَخْبَرَنِي أَنِّي سَأَرَى عَلَامَةً فِي أُمَّتِي، وَأَمَرَنِي إِذَا رَأَيْتُهَا أَنْ أُسَبِّحَ بِحَمْدِهِ وَأَسْتَغْفِرَهُ، إِنَّهُ كَانَ تَوَّابًا، فَقَدْ رَأَيْتُهَا:

[إِذَا جَآءَ نَصْرُ اللَّهِ وَالْفَتْحُ – وَرَأَيْتَ النَّاسَ يَدْخُلُونَ فِى دِينِ اللَّهِ أَفْوَجاً – فَسَبِّحْ بِحَمْدِ رَبِّكَ وَاسْتَغْفِرْهُ إِنَّهُ كَانَ تَوِبَا ]»

“In verità, il mio Signore mi ha informato che vedrò un segno nella mia Ummah e mi ha ordinato che quando lo vedo, devo glorificarlo e lodarlo e domandare il Suo perdono, poichè Lui è Colui che accetta il pentimento. E in verità l’ho visto (il segno). (Quando verrà l’ausilio di Allah e la vittoria (Al-Fath). E vedrai le genti entrare in massa nella religione di Allah. Glorifica il tuo Signore lodandoLo e chiediGli perdono: in verità Egli è Colui che accetta il pentimento)” Muslim (r) riportò anch’esso questo Hadith. Il significato di Al-Fath in questo contesto è la conquista di La Mecca, e non ci sono pareri contrastanti su questo. In effetti in varie aree gli arabi stavano aspettando la conquista di La Mecca per accettare l’Islam. Loro dissero, “Se Lui (Muhammad (s)) sarà vittorioso su queste persone, allora lui è un (vero) Profeta.” Così quando Allah (SWT) gli diede la vittoria su La Mecca, essi si convertirono alla religione di Allah (Islam) in massa. Infatti, dopo neanche due anni (dalla conquista di La Mecca) la penisola araba era pullulante di fede. E non era rimasta una sola tribù araba che non avesse professato l’accettazione dell’Islam. E tutte le lodi e benedizioni sono dovute ad Allah (SWT).

Al-Bukhari (r) riportò nel suo Sahih che Amr bin Salamah (r) disse, “Quando La Mecca fu conquistata, le genti accorsero dal Messaggero di Allah (s) per professare l’accettazione dell’Islam. Le varie regioni stavano ritardando la loro conversione all’Islam fino a quando La Mecca fu conquistata. La gente diceva, `Lasciate lui e i suoi seguaci in pace. Se sarà vittorioso, egli è un (vero) Profeta.”’ Potrete trovare approfondimenti sulla spedizione per la conquista di La Mecca sul nostro libro As-Surah. Quindi, chiunque lo desideri potrà farvi riferimento. e tutte le lodi e benedizioni sono dovute ad Allah. Imam Ahmad (r) riportò da Abu Ammar che un vicino di Jabir bin Abdullah gli disse “Ritornai da un viaggio e Jabir bin Abdullah venne a salutarmi. Così cominciammo a discutere sulle divisioni che c’erano tra la gente e su ciò che avevano cominciato a fare. A quel punto, Jabir cominciò a piangere e disse, `Ho sentito il Messaggero di Allah (s) dire:

«إِنَّ النَّاسَ دَخَلُوا فِي دِينِ اللهِ أَفْوَاجًا، وَسَيَخْرُجُونَ مِنْهُ أَفْوَاجًا»

(In verità, le genti sono entrate in massa nella religione di Allah e la lasceranno in massa.)” Questa è la fine del Tafsir della Sura An-Nasr, e tutte le lodi e benedizioni sono dovute ad Allah.

Traduzione a cura della sorella Hannah

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...