Sûratu-l-Qâri’ah

بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo

Tafsîr (Commento) del Sublime Corano

 

dell’Imâm Ibn Kathîr (rahimahullah)

 

Sûra CI. Al-Qâri’ah (La Percotente)

 

11 versetti

 

Rivelata interamente a Makkah,

dopo la Sûra dei Quraysh (An-Nabâ’, n° 106)

 

بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo

 

الْقَارِعَةُ (1) مَا الْقَارِعَةُ (2) وَمَا أَدْرَاكَ مَا الْقَارِعَةُ (3) يَوْمَ يَكُونُ النَّاسُ كَالْفَرَاشِ الْمَبْثُوثِ (4) وَتَكُونُ الْجِبَالُ كَالْعِهْنِ الْمَنْفُوشِ (5) فَأَمَّا مَنْ ثَقُلَتْ مَوَازِينُهُ (6) فَهُوَ فِي عِيشَةٍ رَاضِيَةٍ (7) وَأَمَّا مَنْ خَفَّتْ مَوَازِينُهُ (8) فَأُمُّهُ هَاوِيَةٌ (9) وَمَا أَدْرَاكَ مَا هِيَهْ (10) نَارٌ حَامِيَةٌ (11)

 

La Percotente, (1) cos’è mai la Percotente? (2) E chi potrà farti comprendere cos’è la Percotente? (3) Il Giorno in cui gli uomini saranno come falene disperse, (4) e le montagne come fiocchi di lana cardata, (5) colui le cui bilance saranno pesanti (6) avrà una vita felice; (7) colui che invece avrà bilance leggere, (8) avrà per dimora il Baratro. (9) E chi potrà farti comprendere cos’è? (10) È un fuoco ardente. (11)

La Percotente, è uno dei nomi del Giorno della Resurrezione. In quel Giorno, la gente nel loro vai e vieni e nella loro dispersione saranno simili a delle falene disperse in tutti i sensi, così come dice Allah (‘azza waJalla) in questo versetto:

كَأَنَّهُمْ جَرَادٌ مُنْتَشِرٌ

…come locuste disperse (Corano LIV. Al-Qamar, 7)

In quel Giorno, le montagne saranno simili a fiocchi di lana cardata. Che ne sarà, allora, degli uomini?

Allah (‘azza waJalla) risponde: colui le cui bilance saranno pesanti, ossia colui le cui buone azioni supereranno quelle cattive, avrà una vita felice in Paradiso.Colui che invece avrà bilance leggere, avrà per dimora il Baratro, in un abisso di Fuoco.

Il testo arabo esprime questo abisso definendolo una “madre” che sarà il rifugio, come nel caso del bambino che non trova altro luogo dove proteggersi, al di fuori delle braccia di sua madre.

Ibn Jarir (at-Tabari) riportò che Al-Ash’ath ibn ‘Abdullah, il cieco, disse: “Quando il credente muore, la sua anima sarà ricondotta verso le anime degli altri credenti, ed esse diranno: “Rasserenate il cuore di vostro fratello, poiché ha appena lasciato l’angoscia del basso mondo”. Poi gli verrà chiesto: “Che cosa ha fatto il Tale?”, ed egli chiederà: “Non è venuto da voi?”. “No”, risponderanno quelli, “Sicuramente l’avranno condotto verso sua madre, l’abisso infernale”.”

È un fuoco ardente. Nello stesso senso, Abu Hurayra (radiAllahu ‘anhu) riferì che il Messaggero di Allah (sallAllahu ‘alayhi waSallam) disse: “Il fuoco che accende il figlio d’Adamo è una settantesima parte del fuoco dell’Inferno”(riportato da Malik, Bukhârî e Muslim).

In un altro hadîth, riportato sempre da Abu Hurayra (radiAllahu ‘anhu), il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: “Il fuoco è stato attizzato per mille anni per divenire rosso, mille altri per divenire bianco e ancora mille altri fino a divenire nero come una notte molto oscura”(riportato ad Tirmidhi e Ibn Maja).

È citato nei due Sahîh che il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: “L’Inferno si è lamentato presso il Signore dicendo: “Le mie parti si divorano l’una con l’altra”. Egli gli ha permesso di respirare due volte: una in inverno e l’altra in estate. È in uno di questi momenti che voi provate il freddo più intenso in inverno e il maggiore calore in estate”(riportato dall’Imâm Ahmad).

La traduzione è stata condotta sull’edizione in francese edita da Dar El Fikr (Beirut), curata da Fawzi Chaaban (1998)

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...