Suratu-l-Balad

بسم الله الرحمان الرحيم

 

Il tafsir di Surat Al-Balad

(La Contrada)

(Capitolo – 90)

Che fu rivelato alla Mecca

 

 

dal Tafsîr dell’Imâm Ibn Kathîr

(che Allah abbia Misericordia di lui)


 

 

[بِسْمِ اللَّهِ الرَّحْمَـنِ الرَّحِيمِ ]

Nel nome di Allah , il Clemente , il Misericordioso

 

[لاَ أُقْسِمُ بِهَـذَا الْبَلَدِ -1- وَأَنتَ حِلٌّ بِهَـذَا الْبَلَدِ -2- وَوَالِدٍ وَمَا وَلَدَ -3- لَقَدْ خَلَقْنَا الإِنسَـنَ فِى كَبَدٍ -4- أَيَحْسَبُ أَن لَّن يَقْدِرَ عَلَيْهِ أَحَدٌ -5- يَقُولُ أَهْلَكْتُ مَالاً لُّبَداً -6- أَيَحْسَبُ أَن لَّمْ يَرَهُ أَحَدٌ -7- أَلَمْ نَجْعَل لَّهُ عَيْنَيْنِ -8- وَلِسَاناً وَشَفَتَيْنِ -9- وَهَدَيْنَـهُ النَّجْدَينِ -10-]

 

1 Lo giuro per questa contrada

2 – e tu sei un abitante di questa contrada –

3 e per chi genera e per chi è generato.

4 In verità abbiamo creato l’uomo perché combatta.

5 Crede forse che nessuno possa prevalere su di lui?

6 Dice: « Ho dilapidato una quantità di beni».

7 Crede forse che nessuno lo abbia visto?

8 Non gli abbiamo dato due occhi,

9 e una lingua e due labbra?

10 Non gli abbiamo indicato le due vie?

 

 

Giurare sulla Santità della Mecca e altre cose per le quali l’uomo fu creato in avversità

 

Qui Allah ha giurato sulla Mecca , la Madre delle città , rivolgendosi al suo abitante (durante i mesi non sacri) libero in questa città , con l’intento di attrarre la sua attenzione sul significato della sua sacralità, mentre la sua gente è in stato di santità.

Khusayf ha riportato da Mujahid :

[لاَ أُقْسِمُ بِهَـذَا الْبَلَدِ -1-]

1 Lo giuro per questa contrada

 

“La parola “La” (No) si riferisce alla confutazione contro loro ( i Coreisciti ). Lo giuro per questa città.” [1]

Shabib bin Bishr ha narrato da ‘Ikrimah , da ‘Ibn ‘Abbas che disse :

[لاَ أُقْسِمُ بِهَـذَا الْبَلَدِ -1-]

1 Lo giuro per questa contrada

“Con ciò si intende la Mecca.”   In riferimento all’Ayah :

[وَأَنتَ حِلٌّ بِهَـذَا الْبَلَدِ -2-]

2 – e tu sei un abitante di questa contrada –

 

Egli (‘Ibn ‘Abbas) disse : “O Mohammad! Ti è permesso combattere in essa.” [2]

Cosa analoga fu riportata da Sa‘id bin Jubayr , Abu Salih , ‘Atiyah , Ad-Dahhak , Qatadah , As-Suddi e Ibn Zayd. [3]

Al-Hasan Al-Basri ha detto : “Allah rese ciò legale (combattere in essa) per lui (Il Profeta ) per un’ora al giorno.” [4]

Il significato di quel che essi dissero fu menzionato in un hadith ritenuto unanimemente autentico, in cui il Profeta disse :

«إِنَّ هَذَا الْبَلَدَ حَرَّمَهُ اللهُ يَوْمَ خَلَقَ السَّموَاتِ وَالْأَرْضَ، فَهُوَ حَرَامٌ بِحُرْمَةِ اللهِ إِلَى يَوْم الْقِيَامَةِ لَا يُعْضَدُ شَجَرُهُ وَلَا يُخْتَلَى خَلَاهُ، وَإِنَّمَا أُحِلَّتْ لِي سَاعَةٌ مِنْ نَهَارٍ، وَقَدْ عَادَتْ حُرْمَتُهَا الْيَوْمَ كَحُرْمَتِهَا بِالْأَمْسِ، أَلَا فَلْيُبَلِّغِ الشَّاهِدُ الْغَائِب»

“In verità Allah ha reso questa città sacra nel Giorno in cui Egli creò i cieli e la terra. Quindi essa è resa sacra dalla Santità di Allah , fino al Giorno del Giudizio. I suoi alberi non vanno sradicati , i suoi cespugli e i suoi prati non dovranno esser rimossi. E per me è stato reso lecito (combattere in essa) solamente per un’ora di un giorno. Oggi la sua santità è stata rinnovata , proprio come se fosse stata resa sacra ieri. Quindi, fate sì che colui che è presente informi coloro che sono assenti.” [5]

In un’altra versione di questo hadith , egli (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse :

«فَإِنْ أَحَدٌ تَرَخَّصَ بِقِتَالِ رَسُولِ اللهِ فَقُولُوا: إِنَّ اللهَ أَذِنَ لِرَسُولِهِ وَلَمْ يَأْذَنْ لَكُم»

 

“Quindi se qualcuno cercherà di usare il combattimento (il fatto che combatta) del Messaggero (per conquistare la Mecca)  come una scusa (per combattere in essa) , allora ditegli che Allah ha permesso ciò per il Suo Messaggero ed Egli non lo ha permesso a voi.” [6]

A riguardo del dire di Allah :

[وَوَالِدٍ وَمَا وَلَدَ  -3-]

3 e per chi genera e per chi è generato.

 

Mujahid , Abu Salih , Qatadah , Ad-Dahhak , Sufyan Ath-Thawri , Sa‘id bin Jubayr , As-Suddi , Al-Hasan Al-Basri , Khusayf , Shurahbil bin Sa‘d ed altri han detto : “Si intende , ‘con chi genera’ , Adamo , e quel che ha generato sono i suoi figli.” [7]    Questo modo di vedere che Mujahid e i suoi compagni han scelto è valido e forte.

Ciò è supportato dal fatto che Allah giura sulla Madre delle Città , che sono abitate. Quindi dopo di ciò Egli giura sugli abitanti di questa , che sono Adamo , il padre della razza umana , e i suoi figli.

Abu ‘Imran Al-Jawni ha detto : “Ciò si riferisce ad Abramo e alla sua progenie.” Ibn Jarir ha registrato questo detto[8] come fece Ibn Abi Hatim.   Ibn Jarir ha preferito la visione che è generale e si riferisce ad ogni uomo e ai propri figli.  Anche questo significato è accettabile.   [9]

Dice quindi Allah :

[لَقَدْ خَلَقْنَا الإِنسَـنَ فِى كَبَدٍ -4-]

4 In verità abbiamo creato l’uomo perché combatta.

 

Ibn Abi Najih e Jurayj hanno riportato da ‘Ata , da Ibn ‘Abbas a riguardo dell’espressione “In Kabad”  : “Egli fu creato nelle difficoltà.” Non lo vedi?”

Quindi egli menzionò la sua nascita e la crescita dei suoi denti. [10]

Mujahid disse :

[*  فِى كَبَدٍ]

“fi Kabad” o “in combattimento”

 

“Una goccia di sperma , poi un grumo , poi una massa di carne , permanente nella sua creazione.”.      Mujahid disse poi : “Questo è simile al dire di Allah :

[حَمَلَتْهُ أُمُّهُ كُرْهاً وَوَضَعَتْهُ كُرْهاً]

 

“Sua madre lo ha portato con fatica , e con fatica lo ha partorito” ( Corano 46:15 )

 

ed ella lo nutre dal petto con fatica , e i suoi (dell’uomo) mezzi di sussistenza sono una fatica.

Pertanto egli sopporta tutto ciò.”     Sa‘id bin Jubair disse :

[لَقَدْ خَلَقْنَا الإِنسَـنَ فِى كَبَدٍ -4-]

4 In verità abbiamo creato l’uomo perché combatta.

 

“In difficoltà e nella ricerca della sussistenza.”  ‘Ikrimah ha detto : “Nelle difficoltà e in lunga sofferenza.” [11]

Qatadah disse : “In difficoltà.” [12] E’ trasmesso da Al-Hasan che egli disse : “Sopportando le avversità del mondo attraverso la vita , e la severità dell’Aldilà.”

L’uomo è avvolto da Allah e dalle sue generosità

 

Dice Allah :

[أَيَحْسَبُ أَن لَّن يَقْدِرَ عَلَيْهِ أَحَدٌ -5-]

5 Crede forse che nessuno possa prevalere su di lui?

 

Ha detto Al-Hasan Al-Basri :

[أَيَحْسَبُ أَن لَّن يَقْدِرَ عَلَيْهِ أَحَدٌ -5-]

5 Crede forse che nessuno possa prevalere su di lui?

“Significa nessuno è in grado di prendere il suo benessere.”

Qatadah ha detto :

[أَيَحْسَبُ أَن لَّن يَقْدِرَ عَلَيْهِ أَحَدٌ -5-]

5 Crede forse che nessuno possa prevalere su di lui?

 

“Il figlio di Adamo pensa che egli non sarà mai interrogato sul proprio benessere – come lo ha guadagnato e come lo abbia speso.” [13]

Allah ha detto :

[يَقُولُ أَهْلَكْتُ مَالاً لُّبَداً -6-]

6 Dice: « Ho dilapidato una quantità di beni».

 

Ciò significa : il figlio di Adamo dice :  “Ho speso una gran quantità di ricchezze.”    Mujahid , Al-Hasan , Qatadah , As-Suddi ed altri hanno riferito ciò.[14]

[أَيَحْسَبُ أَن لَّمْ يَرَهُ أَحَدٌ -7-]

7 Crede forse che nessuno lo abbia visto?

 

Mujahid disse : “Crede forse che Allah , il Potente e il Maestoso , non lo veda.”   Altri Salaf hanno detto cose simili a questa.”

Ha detto Allah :

[أَلَمْ نَجْعَل لَّهُ عَيْنَيْنِ -8-]

8 Non gli abbiamo dato due occhi,

 

con il significato :   per lui , affinché veda con essi.

[وَلِسَاناً  *]

9 e una lingua

 

Intendendo , per lui , con la quale parlare , e affinché possa egli esprimere quello che si trova dentro di lui.

[*  وَشَفَتَيْنِ  -9-]

 

9 e due labbra?

 

Perché lo aiutino nel parlare , nel mangiare il cibo , e abbellendo il suo volto e la sua bocca.

La capacità di distinguere tra Bene e Male è anche (essa) una Benedizione

[وَهَدَيْنَـهُ النَّجْدَينِ -10-]

 

10 Non gli abbiamo indicato le due vie? 

Ciò si riferisce ai due sentieri.   Sufyan Ath-Thawri ha narrato da ‘Asim , da Zirr , da ‘Abdullah bin Mas‘ud che disse :

[وَهَدَيْنَـهُ النَّجْدَينِ -10-]

10 Non gli abbiamo indicato le due vie?

 

“La buona e la cattiva.[via]”  [15]

Cosa analoga a questa è stata riportata da ‘Ali , Ibn ‘Abbas , Mujahid , ‘Ikrimah , Abu Wa’il , Abu Salih , Muhammad bin Ka‘b , Ad-Dahhak , e ‘Ata Al-Khurasani tra gli altri. [16]  Simile a questa Ayah è il dire di Allah :

[إِنَّا خَلَقْنَا الإِنسَـنَ مِن نُّطْفَةٍ أَمْشَاجٍ نَّبْتَلِيهِ فَجَعَلْنَـهُ سَمِيعاً بَصِيراً – إِنَّا هَدَيْنَـهُ السَّبِيلَ إِمَّا شَاكِراً وَإِمَّا كَفُوراً ]

“Invero creammo l’uomo, per metterlo alla prova, da una goccia di sperma eterogenea e abbiamo fatto sì che sentisse e vedesse ,e gli abbiamo indicato la Retta Via, sia esso riconoscente o ingrato.”

(Corano 76:2-3)

[فَلاَ اقتَحَمَ الْعَقَبَةَ -11- وَمَآ أَدْرَاكَ مَا الْعَقَبَةُ -12- فَكُّ رَقَبَةٍ -13- أَوْ إِطْعَامٌ فِى يَوْمٍ ذِى مَسْغَبَةٍ -14- يَتِيماً ذَا مَقْرَبَةٍ -15- أَوْ مِسْكِيناً ذَا مَتْرَبَةٍ -16- ثُمَّ كَانَ مِنَ الَّذِينَ ءَامَنُواْ وَتَوَاصَوْاْ بِالصَّبْرِ وَتَوَاصَوْاْ بِالْمَرْحَمَةِ -17- أُوْلَـئِكَ أَصْحَـبُ الْمَيْمَنَةِ -18- وَالَّذِينَ كَفَرُواْ بِـَايَـتِنَا هُمْ أَصْحَـبُ الْمَشْـَمَةِ -19- عَلَيْهِمْ نَارٌ مُّؤْصَدَةُ -20-]

 

11 Segua dunque la via ascendente.

12 E chi ti farà comprendere cos’è la via ascendente?

13 E’ riscattare uno schiavo,   [=alla lettera : liberare un collo]

14 o nutrire, in un giorno di carestia,

15 un orfano parente

16 o un povero prostrato [dalla miseria],

17 ed essere tra coloro che credono e vicendevolmente si invitano alla

costanza e vicendevolmente si invitano alla misericordia.

18 Costoro sono i compagni della destra,

19 mentre coloro che non credono nei Nostri segni, sono i compagni della sinistra.

20 Il Fuoco si chiuderà su di loro.

 

 

 

 

L’incoraggiamento a spostarsi in direzione della via del Bene

 

 

Ibn Zayd ha detto :

[فَلاَ اقتَحَمَ الْعَقَبَةَ -11-]

11 Segua dunque la via ascendente.

“Questo significa , non si sposterà in direzione del sentiero che contiene la salvezza e il bene? Successivamente egli delinea questo sentiero dicendo :

[وَمَآ أَدْرَاكَ مَا الْعَقَبَةُ -12- فَكُّ رَقَبَةٍ-13- أَوْ إِطْعَامٌ *]

12 E chi ti farà comprendere cos’è la via ascendente?

13 E’ riscattare uno schiavo,   [=alla lettera : liberare un collo]

14 o nutrire ”[17]

 

Imam Ahmad ha riportato da Sa‘id bin Marjanah che sentì Abu Hurayra (radiAllahu ‘anhu) dire che il Messaggero di Allah disse :

 

«مَنْ أَعْتَقَ رَقَبَةً مُؤمِنَةً أَعْتَقَ اللهُ بِكُلِّ إِرْبٍ أَيْ عُضْوٍ مِنْهَا إِرْبًا مِنْهُ مِنَ النَّارِ حَتْى إِنَّهُ لَيُعْتِقُ بِالْيَدِ الْيَدَ، وَبِالرِّجْلِ الرِّجْلَ، وَبِالْفَرْجِ الْفَرْج»

 

“Chiunque libera uno schiavo credente , Allah libererà per ogni arto (dello schiavo) uno dei suoi arti dal Fuoco. Ciò per dare una stima del fatto che Egli (Allah) libererà una mano per una mano , una gamba per una gamba , e una parte intima per una parte intima.”

‘Ali bin Al-Husayn successivamente disse (a Sa‘id) : “Hai ascoltato ciò da Abu Hurayra?” , Sa‘id rispose : “Si.” Quindi ‘Ali bin Husayn disse ad un ragazzo schiavo che aveva in possesso , il quale era il più veloce dei suoi servi : “Chiama Mutarrif!” Così quando lo schiavo fu portato dinanzi a lui egli disse : “Vai , perché sei libero per il Volto di Allah.” [18]      Al-Bukhari , Muslim , At-Tirmidhi , An-Nasa’i , tutti riportarono questo hadith da Sa‘id bin Marjanah. [19]

Imam Ahmad ha registrato da ‘Amr bin ‘Abasah che il Profeta disse :

«مَنْ بَنَى مَسْجِدًا لِيُذْكَرَ اللْهُ فِيهِ بَنَى اللْهُ لَهُ بَيْتًا فِي الْجَنَّةِ وَمَنْ أَعْتَقَ نَفْسًا مُسْلِمَةً كَانَتْ فِدْيَتَهُ مِنْ جَهَنَّمَ وَمَنْ شَابَ شَيْبَةً فِي الْإِسْلَامِ كَانَتْ لَهُ نُورًا يَوْمَ الْقِيَامَة»

 

“Chiunque costruisca una Moschea cosicché in essa possa esser ricordato Allah , Allah costruirà una casa per lui in Paradiso ; e chiunque libera una persona musulmana , allora ciò sarà il suo riscatto dall’Inferno ; e chiunque invecchi nell’Islam , allora ci sarà una luce per lui nel Giorno del Giudizio.”[20]

In accordo ad un’altra catena di trasmissione , Ahmad ha registrato da Abu Umamah , che ha riportato da ‘Amr bin ‘Abasah che As-Sulami gli disse : “Narrateci un hadith che avete ascoltato dal Messaggero di Allah , senza alcuna mancanza o errore.”      Egli (‘Amr) disse : “L’ho sentito dire :

«مَنْ وُلِدَ لَهُ ثَلَاثَةُ أَوْلَادٍ فِي الْإِسْلَامِ فَمَاتُوا قَبْلَ أَنْ يَبْلُغُوا الْحِنْثَ أَدْخَلَهُ اللهُ الْجَنَّةَ بِفَضْلِ رَحْمَتِهِ إِيَّاهُمْ، وَمَنْ شَابَ شَيْبَةً فِي سَبِيلِ اللهِ كَانَتْ لَهُ نُورًا يَوْمَ الْقِيَامَةِ، وَمَنْ رَمَى بِسَهْم فِي سَبِيلِ اللهِ بَلَغَ بِهِ الْعَدُوَّ أَصَابَ أَوْ أَخْطَأَ كَانَ لَهُ عِتْقُ رَقَبَةٍ، وَمَنْ أَعْتَقَ رَقَبَةً مُؤْمِنَـةً أَعْتَقَ اللهُ بِكُلِّ عُضْوٍ مِنْهُ عُضْوًا مِنْهُ مِنَ النَّارِ، وَمَنْ أَنْفَقَ زَوْجَيْنِ فِي سَبِيلِ اللهِ فَإِنَّ لِلْجَنَّةِ ثَمَانِيَةَ أَبْوَابٍ يُدْخِلُهُ اللهُ مِنْ أَيِّ بَابٍ شَاءَ مِنْهَا»

<<Chiunque abbia tre figli natigli nell’Islam , ed essi muoiono prima di raggiungere l’età della pubertà , Allah lo farà entrare in Paradiso per virtù della Sua Misericordia verso di loro. E chiunque invecchi nella via di Allah (sforzandosi nella Jihad) , allora ci sarà una luce per lui nel Giorno del Giudizio. E chiunque scocchi una freccia nella via di Allah (battendosi nel Jihad) , che raggiunga il nemico , sia che lo colpisca sia che lo manchi , egli riceverà la ricompensa del liberare uno schiavo. E chiunque liberi uno schiavo credente , allora Allah libererà ognuno dei suoi arti dal Fuoco per ogni arto che lo schiavo possiede. E chiunque abbia equipaggiato due animali da corsa nella via di Allah (per battersi nel Jihad) , allora in verità il Paradiso ha otto porte , ed Allah gli permetterà di entrare da qualunque di esse egli scelga.>> [21]

Ahmad ha registrato questo hadith da differenti linee di trasmissione che sono buone e solide , ed ogni Lode spetta ad Allah.

Allah ha detto :

[أَوْ إِطْعَامٌ فِى يَوْمٍ ذِى مَسْغَبَةٍ -14-]

 

14 o nutrire, in un giorno di carestia,

 

Ibn ‘Abbas ha detto : “Di fame.” [22]   ‘Ikrimah , Mujahid , Ad-Dahhak , Qatadah ed altri , tutti hanno detto la medesima cosa.  [23] La parola “Saghb” significa fame.

Quindi dice Allah :

[يَتِيماً  *]

15 un  orfano

 

Intendendo , egli dia da mangiare in un giorno come questo ad un orfano.

[*  ذَا مَقْرَبَةٍ-15-]

15 un  parente

che significa : chi è imparentato con lui. Ibn ‘Abbas , ‘Ikrimah , Al-Hasan , Ad-Dahhak e As-Suddi hanno detto tutti questa cosa. [24]

Ciò è simile a quanto riportato in un hadith che è stato riportato dall’Imam Ahmad sull’autorità di Salman bin ‘Amir che disse di aver sentito il Messaggero di Allah dire :

«الصَّدَقَةُ عَلَى الْمِسْكِينِ صَدَقَةٌ وَعَلَى ذِي الرَّحِمِ اثْنَتَانِ: صَدَقَةٌ وَصِلَة»

“La carità data al povero è contata come una carità , mentre se essa viene data ad un parente è contata come doppia : carità e mantenimento dei vincoli (di parentela).” [25]

At-Tirmidhi e An-Nasa’i [26] entrambi han registrato questo hadith ; e la sua catena di trasmissione è autentica.

Dice poi Allah :

[أَوْ مِسْكِيناً ذَا مَتْرَبَةٍ -16-]

 

16 o un povero prostrato [dalla miseria],

 

che significa : povero , misero , e avvinghiato dalla miseria.

Con ciò si intendono coloro che sono in uno stato di miseria (privazione). Ibn ‘Abbas ha detto :

“Dha Matrabah è quello che si trova abbattuto (scoraggiato) per strada e colui che non ha casa o qualsiasi altra cosa per proteggersi dalla sporcizia.”[27]

Allah ha detto :

[ثُمَّ كَانَ مِنَ الَّذِينَ ءَامَنُواْ  *]

17 ed essere tra coloro che credono

 

Intendendo , quindi , insieme a queste belle e pure caratteristiche , che egli era un credente nel proprio cuore , che ricercava la ricompensa di ciò presso Allah.

Ciò è come dice Allah  :

 

[وَمَنْ أَرَادَ الاٌّخِرَةَ وَسَعَى لَهَا سَعْيَهَا وَهُوَ مُؤْمِنٌ فَأُولَـئِكَ كَانَ سَعْيُهُم مَّشْكُورًا ]

“Quanto invece a chi vuole l’altra vita, sforzandosi a tal fine ed è credente… il loro sforzo sarà accetto.” ( Corano XVII:19 )

Dice ancora Allah :

 

[مَنْ عَمِلَ صَـلِحاً مِّن ذَكَرٍ أَوْ أُنْثَى وَهُوَ مُؤْمِنٌ]

“Chiunque , maschio o femmina , sia credente e compia il bene.” ( Corano XVI:97 )

Dice Allah :

[وَتَوَاصَوْاْ بِالصَّبْرِ وَتَوَاصَوْاْ بِالْمَرْحَمَةِ-17-]

17  e vicendevolmente si invitano alla

costanza e vicendevolmente si invitano alla misericordia.

 

che significa , egli era dei credenti che han compiuto buone azioni , ed si avvisava l’un con l’altro ad essere pazienti  su i torti della gente , e ad esser clementi con loro.

Questo è simile a quanto è stato riferito nel nobile hadith :

 

«الرَّاحِمُونَ يَرْحَمُهُمُ الرَّحْمنُ، ارْحَمُوا مَنْ فِي الْأَرْضِ يَرْحَمْكُمْ مَنْ فِي السَّمَاء»

“La gente misericordiosa sarà trattata con misericordia dal Misericordioso (Allah). Sii misericordioso con coloro che sono sulla terra e Colui il Quale è sopra i cieli sarà misericordioso con te.” [28]

In un altro hadith egli disse :

«لَا يَرْحَمُ اللهُ مَنْ لَا يَرْحَمِ النَّاس»

“Allah non sarà misericordioso con chiunque non sia misericordioso con la gente.” [29]

Abu Dawud ha registrato da ‘Abdullah bin ‘Amr che egli ha narrato (dal Profeta ) :

«مَنْ لَمْ يَرْحَمْ صَغِيرَنَا وَيَعْرِفْ حَقَّ كَبِيرِنَا فَلَيْسَ مِنَّا»

“Chiunque non mostri misericordia ai nostri figli , e non riconosce il diritto dei nostri anziani , allora egli non è dei nostri.” [30]

Quindi dice Allah :

[أُوْلَـئِكَ أَصْحَـبُ الْمَيْمَنَةِ -18-]

 

18 Costoro sono i compagni della destra,

 

che significa , coloro i quali hanno queste caratteristiche sono i compagni della Destra.

I compagni della Sinistra e la loro ricompensa

 

Dice poi Allah :

[وَالَّذِينَ كَفَرُواْ بِـَايَـتِنَا هُمْ أَصْحَـبُ الْمَشْـَمَةِ -19-]

19 mentre coloro che non credono nei Nostri segni, sono i compagni della sinistra.

 

Intendendo , i compagni della Sinistra.

[عَلَيْهِمْ نَارٌ مُّؤْصَدَةُ -20-]

 

20 Il Fuoco si chiuderà su di loro

 

che significa , esso verrà chiuso dietro di loro e non ci sarà modo per loro di evitarlo , né  avranno essi una qualunque via d’uscita.     Abu Hurayra , Ibn ‘Abbas , ‘Ikrimah , Sa‘id bin Jubayr , Mujahid , Mohammad bin Ka‘b Al-Qurazi , ‘Atiyah Al-‘Awfi , Al-Hasan , Qatadah e As-Suddi , han tutti detto :

[*  مُّؤْصَدَةُ]

“Mu’sadah” , o “si chiuderà”

 

“Questo significa chiuso” [31]   Ibn ‘Abbas ha detto : “Le sue porte saranno chiuse.” [32]

Ad-Dahhak ha detto :

[*  مُّؤْصَدَةُ]

 

“Mu’sadah” , o “si chiuderà”

Sarà chiuso su di loro e non avrà porta.”  Qatadah ha detto :

[*  مُّؤْصَدَةُ]

 

“Mu’sadah” , o “si chiuderà”

“Esso verrà chiuso e non ci sarà alcuna luce in esso , nessuna fessura , e nessuna via di fuga per sempre.” [33]

Questa è la conclusione del Tafsir di Surat Al-Balad , e ogni lode e benedizione spettano ad Allah.

Traduzione di Mohamed Tamer Abbara

 

 

NOTE

[1] :  Ad-Durr Al-Manthur 8:517

[2] :  Al-Qurtubi 20:60 e Ad-Durr Al-Manthur 8:518

[3] :  Al-Qurtubi 20:60 e Ad-Durr Al-Manthur 8:518

[4] :  Ad-Durr Al-Manthur 8:518

[5] :  Fath Al-Bari  4:56

[6] :  Fath Al-Bari  1:238

[7] : Al-Qurtubi 20:61 , Ad-Durr Al-Manthur 8:519 , ed At-Tabari 24:432

[8] :  At-Tabari 24:433

[9] :  At-Tabari 24:433

[10] :  At-Tabari 24:434

[11] :  Ad-Durr Al-Manthur 8:520

[12] :  At-Tabari 24:433

[13] :  At-Tabari 24:436

[14] :  At-Tabari 24:436

[15] :  At-Tabari 24:437

[16] :  At-Tabari 24:437,438 , e Ad-Durr Al-Manthur 8:521,522.

[17] :  At-Tabari 24:440

[18] :  Ahmad 2:422

[19] :  Fath Al-Bari 5:174 e 11:608 , e Muslim 2:1147 , Tuhfat Al-Ahwadhi 5:144 , e An-Nasa’i in Al-Kubra 3:168

[20] :  Ahmad 4:386

[21] :  Ahmad 4:386

[22] :  At-Tabari 24:442

[23] :  At-Tabari 24:442,443

[24] :  Ad-Durr Al-Manthur 8:525

[25] :  Ahmad 4:214

[26] :  Tuhfat Al-Ahwadhi 3:324 , e An-Nasa’i 5:92

[27] :  At-Tabari 24:444

[28] :  Abu Dawud 5:231

[29] :  Muslim 4:1809

[30] :  Abu Dawud 5:231

[31] :  At-Tabari 24:447 , e Ad-Durr Al-Manthur 8:526.

[32] :  Ad-Durr Al-Manthur 8:526

[33] :  At-Tabari 24:447

Advertisements

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...