L’importanza di ripassare costantemente il Tawhîd


بسم الله الرحمن الرحيم

 

Shaykh Salih Al Shaykh riferì l’aneddoto seguente:

Un giorno, shaykh al-Islâm Muhammad ibn ‘Abdil Wahhâb (rahimahullah) era seduto coi suoi studenti.

Dopo aver terminato l’insegnamento del suo libro, Kitâb at-Tawhîd, shaykh al-Islâm aveva intenzione di ripetere per la terza o la quarta volta lo studio di questo testo.

Alcuni dei suoi allievi gli si rivolsero dicendo: “O shaykh, ci piacerebbe studiare un altro libro, un testo di Fiqh o di Hadîth”.

Egli rispose: “Perché?”

Gli allievi spiegarono: “In effetti, abbiamo [ormai] compreso il [concetto di] Tawhîd, desideriamo [apprendere] un’altra scienza.

Lo shaykh disse loro: “Aspettate dunque, rifletterò sulla questione”.

Qualche giorno dopo, lo shaykh giunse alla lezione con un’espressione confusa dipinta in viso. I suoi allievi se ne accorsero e gliene chiesero il motivo.

Lo shaykh spiegò loro: “Mi è stato riferito qualcosa che mi ha irritato”.

“Di cosa si tratta?”, chiesero gli studenti.

Lo shaykh disse: “Mi è stato riferito che gli abitanti di una certa casa hanno sacrificato un pollo [per un jinn] dinanzi alla loro porta. Ho mandato una persona a verificare la cosa”.

Qualche tempo dopo, i suoi allievi gli chiesero notizie a proposito del fatto che aveva loro menzionato.

Lo shaykh rispose loro: “In verità, gli abitanti di quella dimora non avevano sacrificato per altri che Allah; si trattava invece di un tale che aveva fornicato con la propria madre”.

Estremamente turbati, gli studenti esclamarono: “Cerchiamo rifugio in Allah!!! Ha fornicato con sua madre?! Cerchiamo rifugio in Allah!!”…

Dopo aver menzionato questa vicenda, shaykh Salih Âl Shaykh spiegò che shaykh al-Islâm raccontò tale storia per dimostrare loro che il fatto di dire: “Abbiamo compreso il [concetto di] Tawhîd” denota ignoranza, ed è uno dei maggiori tranelli del Diavolo.

Essi, infatti, considerarono più grave un peccato capitale [cioè il fatto di fornicare con la propria madre] rispetto al politeismo, che fa uscire dall’Islâm.

Il loro cuore non si irritò quando fu menzionato lo shirk che esclude dall’Islâm.

E ciò accade fino ai giorni nostri: quando alcuni ignoranti sono testimoni di peccati capitali, si innervosiscono e si adirano, ma quando sentono parlare di Shirk Akbar, o vedono delle persone commettere shirk, per esempio sacrificando per altri che Allah, ecc., ciò non fa tremare i loro cuori.

Ciò prova la loro ignoranza e dimostra che non hanno compreso il [principio del] Tawhîd.

Fonte: Shaykh Salih Âl Shaykh, Sharh Kashf Shubuhât.

Jazakillahu khayran ukhti Fatimah al-Antiliyyah

Annunci

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...