È permesso all’uomo di impedire all’ex moglie di vedere i suoi figli?


Domanda 2525

È permesso all’uomo di impedire all’ex moglie di vedere i suoi figli?

As-salâmu ‘alaykum waRahmatullâhi.

Che Allah benedica i nostri sapienti.

Mia moglie si è separata dal suo ex marito tre anni orsono, tramite il khul’. Hanno avuto insieme tre figli maschi e una femmina, il maggiore non ha ancora compiuto nove anni. Quando ho sposato questa sorella, il padre ha recuperato il diritto di custodia dei bambini (al-hadâna).

Tuttavia, quest’uomo sembra ancora molto scosso da questa separazione e non permette a mia moglie di vedere i suoi figli, se non qualche ora alla settimana. Nel frattempo, si è risposato e ormai esige che mia moglie accetti la presenza della sua nuova moglie per poter vedere i bambini.

La mia domanda è la seguente: quali sono i diritti di visita di mia moglie riguardo ai suoi figli? Barakallahu fikum.

Approfitto di questa occasione per salutare shaykh Al-Maqdissi e gli altri sapienti [del Minbar], i loro scritti ci sono pervenuti per la benedizione della loro lotta a favore della verità e della loro pazienza dinanzi alle prove.

Shaykh Al-Maqdissi, che Allah la consoli per la perdita di suo figlio; per Allah, Egli sa a che punto siamo tristi ogni qual volta veniamo a sapere che lei è stato arrestato. Prendo Allah come Testimone che io l’amo per Lui.

Abû Dujâna


Risposta 

Nel Nome di Allah; pace e benedizioni sul Suo Messaggero.

Non è permesso all’uomo che detenga il diritto di custodia dei suoi figli di impedire alla sua ex moglie di vederli, allo scopo di nuocerle. Una tale attitudine costituisce una rottura dei legami di parentela e una trasgressione dei limiti legali.

Nell’hadîth riportato da Abû Bakr as-Siddîq (radiAllahu ‘anhu), il Profeta (sallAllahu ‘alayhi waSallam) disse: “La madre non deve essere separata da suo figlio” [As-Sunan Al-Kubra di Al-Bayhaqî].

Ibn Al-Mulqin ha detto: “Questo hadîth è stato riportato da Al-Bayhaqî nelle sueSunan, nel capitolo riguardante il diritto di custodia dei bambini, nel paragrafo che tratta del passaggio dal diritto di custodia alla nonna, quando la madre si risposi. Nella catena di trasmissione di questo hadîth figura Ibn Lahî’a, e il suo caso è noto, come ciò è stato citato precedentemente” [Al-Badr Al-Munîr].

Nell’espressione dell’hadîth figura il termine poco diffuso “lâ tuwallahu” che significa “non li si separa”. [Jâm’u Al-Jawâmi’, chiamato anche Al-Jâmi’u Al-Kabîr di As-Suyûtî]. È precisato in Kanz Al-‘Umâl: “Ogni donna che sia stata privata di suo figlio è wâlih, e al-walah significa: la perdita della ragione e la confusione dovuta all’intensità del dispiacere.

In un hadîth riportato da Ahmad e At-Tirmidhî, che l’ha giudicato buono, così come da Ad-Dâraqutnî e Al-Hâkim che l’ha autentificato, da Abû Ayyûb (radiAllahu ‘anhu), il Profeta (sallAllahu ‘alayhi waSallam) disse: “Colui che avrà separato una madre da suo figlio, Allah lo priverà dei suoi benamati nel Giorno del Giudizio” [cfr. At-Talkhîs Al-Habîr].

Così, gli ex coniugi devono preoccuparsi degli interessi dei loro figli. Ora, coinvolgendo i bambini nelle dispute, nei litigi e nei regolamenti di conti [tra adulti], essi agiscono nel senso contrario.

Infine, il padre deve temere Allah e permettere ai suoi figli di andare a trovare la loro madre e di mantenere i legami di sangue, finché ciò vada nel senso dei loro interessi.

E Allah è il più Sapiente.

Shaykh Abû Muhammad Ash-Shâmî

FatwaIslam

Annunci

As-salamu 'alaykum waRahmatullahi waBarakatuHu. Benvenuto/a su questo blog. I commenti costruttivi saranno visibili appena il gestore del blog li avra' approvati inshaa Allah.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...